La casa va a fuoco, muore il cane rimasto intrappolato

Non è riuscito a scappare in tempo

Immagine di repertorio

Tragedia, nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 29 dicembre 2017, a Bosconero.

Un cane è stato trovato morto carbonizzato dai pompieri, intervenuto per un incendio che ha parzialmente danneggiato un'abitazione di vicolo Rossini.

L'allarme era scattato attorno alle 13, quando alcuni vicini di casa hanno visto il fumo e le fiamme provenire dal piano terra della palazzina, composta da due piani. Il tempestivo intervento dei pompieri di Volpiano, Bosconero e Rivarolo Canavese ha evitato che l'incendio si propagasse anche al piano superiore, ma quando sono entrati all'interno per mettere in sicurezza la struttura, ecco l'amara scoperta: il cane a terra, privo di vita, dietro la porta di casa.

In stato di shock la proprietaria del fedele quattrozampe, soccorsa dal personale del 118.

Le indagini di rito sono state affidate ai carabinieri della compagnia di Chivasso, che ora attenderanno la dettagliata relazione dei vigili del fuoco per chiarire le cause che hanno scatenato l'incendio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento