Auto a gas esplode nel cuore del centro, terrore per il conducente

L'auto è esplosa in pieno centro abitato. A causare l'incendio sarebbe stato un malfunzionamento dell'impianto a gas. Indagano i carabineiri di Agliè

Attimi di panico stamane per l'esplosione di una macchina a gas, a bordo della quale vi era il conducente, un cittadino straniero residente ad Agliè.

L'uomo, infatti, subito dopo aver acceso la vettura - una Fiat Bravo a gas - è stato letteralmente investito dalle fiamme. L'episodio si è verificato nel centro storico di Agliè, tra via Marconi e via dei Molini, subito dopo le 7. Fortunatamente, quando si è accorto della gravità dell'accaduto è riuscito prontamente a scendere dall'abitacolo e ad allontanarsi. Subito dopo l'auto è stata completamente avvolta dalle fiamme ed è esplosa.

Chiamati i soccorsi, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese che hanno domato l'incendio in pochi minuti, senza poter fare nulla, tuttavia, per la facciata di un edificio vicino, rimasta lievemente danneggiata dalle fiamme.

Secondo i primi accertamenti, a scatenare le fiamme sarebbe stato un malfunzionamento dell'impianto a gas. Sul caso indagano i carabinieri di Agliè.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Inseguimento a San Salvario, tira un pugno al poliziotto e gli frattura il naso

    • Cronaca

      Fermata con la droga nascosta nelle parti intime, era destinata ad un detenuto

    • Cronaca

      Il Comune deve far quadrare i conti: è in arrivo un altro centro commerciale

    • Cronaca

      Le ladre le sfilano le chiavi di casa dalla borsa mentre lei prega in chiesa: arrestate

    I più letti della settimana

    • Autovelox a Torino da lunedì 20 a sabato 25 febbraio 2017

    • Treno travolge un'auto rimasta in panne sui binari, circolazione interrotta

    • Sesso sfrenato nell'area di sosta, due fidanzatini rischiano 30mila euro di multa

    • Fiamme al centro scambisti, due persone fermate dai carabinieri

    • Oltre la Mole: i 5 edifici più strani ma belli di Torino

    • Tragedia in montagna, morti i tre ragazzi dispersi sullo Chaberton

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento