Carrozzeria devastata da un incendio: due operai intossicati

Sul posto i vigili del fuoco

Un grave incendio, nel pomeriggio di sabato 25 maggio, ha devastato il capannone di una carrozzeria a Settimo Torinese. Il rogo è divampato attorno alle 16, in strada San Giorgio, all'interno del complesso dell'area Pescarito ma le cause non sono ancora chiare.

Probabilmente però le fiamme sono divampate dai macchinari presenti nell'edificio. Nel tentativo di spegnere l'incendio, due operai sono rimasti intossicati ma le loro condizioni non sarebbero gravi. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco di Stura, San Maurizio e Volpiano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Sedato sull'ambulanza, si soffoca col vomito e poi muore in ospedale: inchiesta aperta

Torna su
TorinoToday è in caricamento