Passaparola su Whatsapp del sindaco evita il pericolo: incendio spento dai residenti

A dare una mano il sindaco, gli amministratori e tanti cittadini

Immagine di repertorio

Un incendio spento grazie a Whatsapp. E’ quanto successo nella serata di mercoledì 22 novembre a Cantoira, più precisamente in frazione Bergognesco. 

Poco dopo le 21.30, un cittadino ha sentito un forte odore di fumo che proveniva dal vicino bosco. Piuttosto preoccupato, ha deciso di andare di persona a vedere cosa stesse succedendo e, appena viste le fiamme, ha chiamato il sindaco Celestina Olivetti, in quei minuti in municipio perché impegnata nel consiglio comunale.

Dopo aver chiamato il 115, il primo cittadino ha iniziato un frenetico passaparola tramite l’applicazione messaggistica più conosciuta del mondo. Nell’arco di pochi minuti, decine di cittadini - molti dei quali in quegli istanti in chiesa per un rosario - hanno lasciato le loro attività e si sono diretti a Bergognesco, località che dista pochi metri dal centro abitato di Cantoira, per iniziare a spegnere le fiamme con le pale.

Nel frattempo, nella Val Grande di Lanzo sono riusciti ad arrivare i vigili del fuoco da Lanzo e Torino, che hanno completato l’opera di spegnimento del fronte, all’incirca di 500 metri. 

“Grazie a tutti i cittadini, amministratori e dipendenti del Comune - commenta il sindaco Olivetti - che ieri sera si sono adoperati a spegnere il fuoco nel bosco. L'intervento immediato in attesa dell'arrivo dei vigili del fuoco ha davvero scongiurato il peggio”.

Ora spetterà agli uomini della Forestale chiarire la natura dell’incendio anche se facilmente dovrebbe essere doloso.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento