Auto a gpl va a fuoco nell'officina, ustionati i due titolari

Fiamme spente prima di esplosioni

L'intervento dei soccorritori alla Autoriparazioni Cibrario

Paura e due ustionati nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 22 marzo 2018, alla Autoriparazioni Cibrario di via San Rocco 1 ad Andezeno.

Per cause da accertare, è andata a fuoco una vettura a gpl. I due titolari, italiani di 57 e 60 anni residenti a Chieri, hanno riportato ustioni lievi alle mani e al volto e sono stati trasportati all'ospedale Maggiore di Chieri in ambulanza.

Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco prima che si propagassero alle altre vetture e agli pneumatici custoditi all'interno dell'officina, con il rischio di esplosioni o di conseguenze ambientali gravi. Nessuna conseguenza per i palazzi vicini.

Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri della compagnia di Chieri a cui competono le indagini sull'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento