Incendio appartamento a Banchette, donna salvata a spalle dai poliziotti

Portata in ospedale per accertamenti, forse si era addormentata con la sigaretta accesa. Fiamme state spente dai vigili del fuoco

Una donna italiana di 59 anni con problemi di mobilità è stata salvata ieri sera, lunedì 19 settembre, intorno alle 22, dopo che nel suo appartamento, in via Castellamonte a Banchette, è divampato un incendio.

Il rogo è divampato probabilmente perché lei si è addormentata con la sigaretta accesa e questa ha incendiato il materasso del letto.

A salvare la donna è stato l'intervento congiunto di vigili del fuoco e polizia.

I pompieri hanno spento le fiamme e hanno anche messo in salvo il gatto che abita con lei nell'appartamento, mentre gli agenti l'hanno portata giù per le scale a spalle, visti i suoi problemi di deambulazione.

Lei non ha riportato ferite né ustioni, ma è stata trasportata per a scopo precauzionale all'ospedale di Ivrea, visto che aveva inalato del fumo.

L'intervento si è concluso dopo circa un'ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento