Incendio distrugge tetto di un'abitazione, vigli del fuoco al lavoro

Il rogo si sarebbe presumibilmente verificato a causa del surriscaldamento della canna fumaria della caldaia. La proprietaria non era fortunatamente in casa

Un incendio di modeste dimensioni è divampato questa mattina in un'abitazione in zona S. Martino a Cantalupa, nel Pinerolese.

Il rogo - scoppiato intorno alle 8.30 - ha distrutto una tettoia adiacente all'abitazione e si è infiltrato in una parte del sottotetto, non provocando, tuttavia, danni rilevanti. Sul posto sono intervenuti due mezzi dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme, un'ambulanza e i carabinieri.

Fortunatamente la proprietaria dell'immobile non era in casa ed è scampata all'incendio. Il rogo si sarebbe presumibilmente verificato a causa del surriscaldamento della canna fumaria della caldaia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Carne e pesce in cattivo stato di conservazione: denunciato titolare di un negozio

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento