Si impicca a un albero nel parco, runner lo vede e lo fa salvare

Ragioni sentimentali

Immagine di repertorio

Un italiano di 30 anni ha tentato di suicidarsi nella serata di ieri, giovedì 25 gennaio 2018, nel parco del Valentino. A scorgerlo, impiccato a un albero con la sua cintura, è stata una runner che stava facendo allenamento nella zona del Borgo Medievale.

La donna, 51 anni, ha preso il cellulare e ha avvisato la polizia. Gli agenti hanno poi liberato l'aspirante suicida, che è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Molinette, dove a tarda sera è stato giudicato fuori pericolo.
Secondo gli accertamenti degli agenti, il gesto dell'aspirante suicida è stato provocato da una delusione d'amore. L'uomo, infatti, era stato lasciato dalla fidanzata alla fine del 2017. Nella sua auto è stato trovato un biglietto in cui raccontava tutta la storia.

Potrebbe interessarti

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • San Lorenzo a Torino: i posti migliori per ammirare le stelle cadenti

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

I più letti della settimana

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Bomba d’acqua nella cintura sud-est di Torino: tetti scoperchiati, allagamenti e alberi caduti

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • L'auto sbanda, va contro il guardrail poi finisce fuori strada: morti marito e moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento