Hacker entra nel sistema informatico di un'azienda e porta via 12mila euro: denunciato

Denaro accreditato su un conto

immagine di repertorio

Utilizzando un software malware è riuscito ad introdursi nel sistema informatico di un'azienda agricola trevigiana, specializzata in particolare nel settore vitivinicolo, e ha trasferito, dal conto corrente di questa attività, una somma di oltre 12mila euro. Il denaro è stato accreditato su un conto corrente di un istituto di credito spagnolo.

A finire nel mirino di un abile hacker è stato, qualche tempo fa, la cantina Podere del Gaio di Santa Lucia di Piave, in via Lovadina: i titolari, scoperto l'ammanco di denaro, si sono rivolti ai carabinieri della stazione di Susegana che hanno denunciato il responsabile per il reato di accesso abusivo di sistema informatico e frode informatica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A finire nei guai, a fine maggio 2019, un 38enne originario di Strambino. Per gli investigatori non è stato semplice accertare chi fosse il ladro informatico: si tratta infatti di un abile truffatore, non nuovo a colpi di questo tipo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento