Allarme lungo i binari: trovato un cadavere

A Grugliasco sulla linea ferroviaria Torino-Bardonecchia, un macchinista si è accorto del corpo

Il luogo del ritrovamento (foto Torinotoday)

Indagini in corso dalle 10 di questa mattina, giovedì 2 febbraio, quando un macchinista ha lanciato l’allarme. Sui binari lungo la tratta che collega Torino con Bardonecchia è stato ritrovato un cadavere.

E’ difficile risalire alla sua identità per lo stato in cui si trova il corpo. Il ritrovamento è avvenuto tra le stazioni di Torino San Paolo e Grugliasco in corso Tirreno davanti al civico 370.

Nella zona ci sono diverse abitazioni, ma nessuno sembra essersi accorto di nulla, almeno nelle ultime ore. Il punto dell’incidente è facilmente raggiungibile a piedi.

Si tratta di un uomo di colore e anziano che è stato investito da un treno in corsa, ma non si sa quando possa essere accaduto. Ad accorgersi della tragedia, infatti, è stato un macchinista a bordo di un treno in transito questa mattina.

La linea ferroviaria non è mai stata chiusa perché il corpo è stato sbalzato lontano dai binari. Sul posto procedono la Polfer e la scientifica. Gli investigatori stanno cercando di accertare se possa trattarsi dell’uomo scomparso da Grugliasco il 26 gennaio
grugliasco cadavere binari nero-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento