Giovani pigri e apatici? No, impegnati e partecipanti

Lo ha detto un sondaggio del Piano Adolescenti della Città di Torino, che ha interpellato quasi 4mila ragazzi

Altro che bamboccioni, refrattari agli impegni e apatici. Gli adolescenti torinesi si impegnano nello sport e nel volontariato e sognano un lavoro che li realizzi, appassionante più che ben retribuito.

È la fotografia che emerge dal Piano Adolescenti della Città di Torino, nel cui ambito sono stati interpellati 3826 ragazzi di 26 scuole tra superiori e professionali, attraverso un questionario. Nello specifico, è stato chiesto ai ragazzi di indicare le strutture, i gruppi e le associazioni che abitualmente frequentano e gli strumenti di comunicazione che utilizzano. Inoltre, sono state proposte domande aperte su identità, lavoro e sostenibilità.

A presentare i dati è stata Mariagrazia Pellerino, assessore alle Politiche educative del Comune di Torino: “Dall'analisi dei questionari emerge che il cliché dei ragazzi pigri e fannulloni non corrisponde a verità, anzi, c'è invece una forte richiesta alle istituzioni della Città di essere consultati sui servizi per i giovani e sui trasporti. Prevale il desiderio di partecipare alla vita della comunità".

Secondo il sociologo dell'Università di Torino, Simone Martino: "Dall'indagine emerge una generazione meno problematica di quanto si tende a immaginare. La maggior parte usa infatti i social network ma come mezzo per poi incontrare i propri coetanei. Facebook e Whatsapp, per intenderci, non sostituiscono affatto quella che è la socialità vera e propria. Di contro, molti ragazzi non sono purtroppo in grado di fare una ricerca efficace su Google".

“Dal questionario – ha concluso Pellerino – emerge tuttavia una paura del futuro, soprattutto di non trovare un lavoro adeguato. Molti di loro hanno genitori precari o che hanno perso il lavoro e questo li rende più insicuri rispetto al loro futuro”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni Europa 2019

    Europee: la Lega primo partito in Piemonte ma a Torino vince il Pd

  • Elezioni regionali piemonte 2019

    Regionali in Piemonte, secondo gli exit poll è Alberto Cirio il nuovo governatore

  • Incidenti stradali

    Auto in fiamme in autostrada, il conducente riesce a scendere

  • Cronaca

    Sfondano la vetrata del bar a bastonate, il proprietario li sorprende e li insegue

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto sull'asfalto viscido: centauro muore sul colpo

  • Più 42 nuovi negozi e 600 addetti: Settimo Cielo è il parco commerciale più grande d’Italia

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Investita all'ultimo mese di gravidanza: caccia al pirata della strada. Poi parto miracoloso in ospedale

  • Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Scritta "W il Giro e la Fi.." sulla rotonda dove passerà il Giro d'Italia: caccia all'autore

Torna su
TorinoToday è in caricamento