Diciassettenne si getta dal quinto piano di un palazzo, è grave al Cto

Sul posto gli agenti della polizia di Stato. Secondo le prime informazioni il ragazzo avrebbe tentato di togliersi la vita dopo un litigio con la fidanzata. Le sue condizioni sono gravi

Un ragazzo di 17 anni è precipitato questa sera, intorno alle ore 20, dal quinto piano di un condominio di via Susa, nel quartiere Cit Tturin. La sua caduta è stata attutita da alcuni alberi, ma le sue condizioni sono gravi: il giovane è stato, infatti, trasportato dal personale del 118 all'ospedale Cto dove si trova, al momento, ricoverato in codice rosso.

Sul posto anche gli agenti della polizia di Stato che stanno indagando sull'accaduto. Secondo le prime informazioni pare che il 17enne abbia tentato di togliersi la vita dopo un litigio con la fidanzata. All'interno dell'appartamento da cui il giovane si è lanciato erano presenti anche i genitori e la sorella.

Solo domenica sera una ragazzina di 11 anni si era gettata dal terzo piano della propria abitazione nel quartiere Crocetta, togliendosi la vita. Per la piccola, che soffriva di problemi di anoressia, i soccorsi sono risultati vani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento