Evade tre volte gli arresti domiciliari, ora lo aspetta il carcere

Un giovane romeno, arrestato per aver rubato in un supermercato di Luserna San Giovanni, è stato sorpreso tre volte fuori casa dai Carabinieri che ora lo hanno accompagnato in prigione

Insofferente ai domiciliari, evade tre volte ma viene bloccato dai Carabinieri. Protagonista di questa vicenda è un venticinquenne di origine romena residente a None arrestato a fine giugno da un militare fuori servizio, mentre rubava degli alimenti in un supermercato a Luserna San Giovanni, nel torinese. 

Collocato agli arresti domiciliari il 29 giugno, 1° luglio e nuovamente l'8, non è riuscito a rispettare "la punizione". Ieri infatti si è fatto sorprendere fuori casa dai Carabinieri: questa volta però è stato accompagnato direttamente in carcere.  
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Clienti in coda davanti alla gelateria, scatta la multa. "Ma non posso fare il vigile"

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

Torna su
TorinoToday è in caricamento