Giardini Reali superiori, da aprile saranno aperti al pubblico

Subito al via i lavori di riqualificazione che permetteranno di recuperare l'intera area verde, nel salotto di Torino

Entro la fine di aprile i Giardini Reali superiori saranno aperti al pubblico. Con il via libera al protocollo d’intesa tra la Città di Torino e i Musei Reali per la riqualificazione e la valorizzazione dell'area, nel contesto del Polo Reale e della ex Cavallerizza Reale, grazie al sì della Giunta alla delibera proposta dagli assessori al Patrimonio Gianguido Passoni, e all'Ambiente Enzo Lavolta, l'angolo verde sarà inserito nel circuito culturale e turistico della città e sarà aperto ai visitatori gratuitamente.

“I lavori si avvieranno subito per poter aprire ai cittadini questo splendido angolo di verde entro la fine di aprile – ha precisato Lavolta – grazie al cantiere che sarà condotto interamente dai tecnici del verde del Comune".

L'intervento, per il quale il l'Amministrazione destina la cifra di 100mila euro, permetterà di ripristinare i collegamenti pedonali tra la vietta Roma con via Rossini e i Giardini Reali: l'intera area verde sarà collegata attraverso il percorso dei bastioni e si potrà camminare dalla Cavallerizza a piazza Castello, fino a raggiungere le Porte Palatine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento