Geometra torinese ucciso durante un sopralluogo: gli ha sparato l'anziano inquilino

Colpito mortalmente al petto

I carabinieri sul luogo dell'assassinio, a Portacomaro

Marco Massano, 44enne geometra di Rivoli che lavorava per il tribunale di Asti, è stato ucciso a colpi di pistola nel corso di un sopralluogo per la valutazione di un appartamento in via Asti 20 a Portacomaro d'Asti.

Ad aprire il fuoco contro di lui è stato il 90enne Dario Cellino, ex titolare di un negozio di mobili, che abita nella casa in condizioni di degrado insieme alla figlia 57enne.

La vittima, che era di origine astigiana e aveva anche uno studio di consulenza a Grugliasco, è morta poco dopo all'ospedale di Asti.

L'assassino temeva che il tribunale gli pignorasse la casa. Dopo avere sparato contro il geometra dalla finestra, si è barricato in casa armato fino all'arrivo dei carabinieri che hanno dovuto fare irruzione per disarmarlo. Per la vittima inutile ogni soccorso.

Quando i militari hanno sfondato la porta, pensando che l'uomo si fosse tolto la vita, lui invece, seduto in poltrona e con la pistola in mano, si è arreso.

Ha sparato una o forse due volte con l'arma che deteneva regolarmente, colpendo Massano al petto, senza scampo. Il geometra rivolese lascia la moglie e tre figli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (13)

  • Con tutti i terreni PRIVATI occupati da canpi Ohm ... proprio quella casa dovevano liberare ?

  • Invece di pignorare la casa ad un novantenne che bene o male ha lavorato una vita,pensino a sgomberare i campi ro@m!!!

  • Con tante risorse abusive che ci sono vanno a rompere le p....a un novantenne che ora mai ha i giorni contati.

  • ....i vecchi si sá ke sclerano soprattutto se hanno dei problemi...un pignoramento è come uno sgombero, bisogna mettere in atto tutte le precauzioni possibili, prima di avviarsi all'avventura ... vicinanza alla famiglia del Geometra rip.

  • Cosa c'entrava quel poveretto ke era stato mandato dal tribunale,la prossima volta dovrebbe andarci ki emette la sentenza...troppo comodo,delegare ad altri il compito...la colpa è del tribunale,ke doveva prevedere in questi casi un "incidente"...o al massimo operare con organi di polizia o preposti ...il vecchio non morirà in pace

  • Povero vecchietto

  • Vecchio malefico, ora bisognerebbe vendere tutto che hai e quel poco ti tolgono darlo alla famiglia! Decrepito di un vecchio! E maledetto chi permette che un vecchio di 90 anni abbia una pistola in casa!!!

  • Vecchio maledetto.... Possa la tua anima nn trovare mai pace tra i demoni dell'inferno!

  • La pistonà (con l'accento) in piemontese è una pestata...

  • e cosa vuoi che a 90 anni va in carcere

  • ucciso da una pistona

  • Invece di seccare quale Ohm ha seccato uno dei nostri...

  • 90 anni....ora manco in carcere lo mettono...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio all'ex Moi: trovato uomo con il cranio fracassato

  • Cronaca

    Spari in piazza: rapinato un furgone portavalori, ferita una guardia giurata

  • Cronaca

    La droga entra ed esce dal bar: nuovo provvedimento di chiusura, stavolta per un mese

  • Cronaca

    "Ho ucciso mio figlio con un cavo", ma per l'autopsia è morto per arresto cardiaco

I più letti della settimana

  • Follia in centro città: ferito un uomo con tre colpi d'accetta, aggressore in fuga

  • Spari in piazza: rapinato un furgone portavalori, ferita una guardia giurata

  • Nuvole su Torino, è attesa la neve

  • "Costretta ad assistere ai rapporti sessuali della mamma": donna e suo amante a processo

  • Colta da un malore in casa, mamma muore tre ore dopo: indagati sanitari dell'ambulanza e medico del pronto soccorso

  • Soffoca il figlio con un cavetto del computer poi chiama i carabinieri: “Venite a prendermi”

Torna su
TorinoToday è in caricamento