Articoli contraffatti al concerto degli One Direction, sequestrati 1500 gadget

I controlli degli agenti hanno portato alla denuncia di ben 54 persone, principalmente venditori ambulanti che si trovavano all'esterno dello stadio già dalle prime ore della mattina

Come ogni grande evento che si rispetti, non sono mancati, anche nel caso degli One Direction, i venditori di materiale contraffatto.

Sono 1500 gli articoli falsi sequestrati dalla Guardia di Finanza di Torino durante il concerto della band britannica, svoltosi ieri allo stadio Olimpico.
Sui gadget ritirati, magliette, cappellini e fasce, il marchio fasullo della band.

I controlli degli agenti hanno portato alla denuncia di ben 54 persone, principalmente venditori ambulanti che si trovavano all'esterno dello stadio già dalle prime ore della mattina.

Un evento, quello degli One Direction, che ha portato allo stadio Olimpico quasi 40mila persone che, nonostante l'acquazzone, hanno ballato a più non posso al ritmo delle loro canzoni.

Non sono mancati ovviamente gli inconvenienti, a partire dal traffico, paralizzato sia prima che dopo il concerto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento