La Mandria, ladri nella villa di Allegra Agnelli

Il furto nella notte tra sabato e domenica, mentre la proprietaria era in vacanza. Ancora da quantificare l'entità del bottino

Erano tre o quattro al massimo i ladri che, nella notte tra sabato e domenica, sono riusciti a penetrare nella villa di proprietà di Allegra Agnelli - vedova di Umberto e madre del presidente della Juventus Andrea - situata all’interno del parco della Mandria.

I malviventi, dopo aver superato il muro di protezione senza incontrare ostacoli particolari, hanno compiuto il furto mentre la proprietaria si trovava in vacanza. Ancora da quantificare l’entità del bottino, mentre sulla vicenda sono ora in corso le indagini da parte dei carabinieri di Venaria.

Va detto che già in passato il parco della Mandria era stato oggetto di furto, allorché - era l’11 dicembre 2010 - venne colpita l’abitazione dell’ex calciatore e ora dirigente juventino Pavel Nedved. In quella circostanza, a essere sottratti furono contanti, gioielli e orologi per un valore di circa 450mila euro e, per quel furto, ci fu la condanna a un anno e otto mesi nei confronti dell’ex giardiniere, colpevole di aver aiutato i ladri ad entrare nell’abitazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Mentre passeggia sputa alle donne che incrocia sotto i portici: "Sono inferiori"

Torna su
TorinoToday è in caricamento