Furto a bordo treno: coppia sottrae il portafoglio a un passeggero 

Giovani denunciati per furto aggravato in concorso

Immagine di repertorio

Furto su un treno regionale partito da Milano e in arrivo a Torino. Due fidanzati hanno sfruttato un momento di distrazione per sottrare a un passeggero il portafoglio contenente 45 euro e alcune carte di credito. È stata la stessa vittima ad allertare la polizia ferroviaria di Porta Susa. Gli agenti hanno fermato, ancora all’interno del convoglio, un 19enne marocchino e una 16enne italiana seduti poco distanti dal malcapitato.

Alla vista degli agenti, il 19enne ha lanciato sotto il sedile quanto sottrato poco prima poi ha inveito contro di loro cercando di arrivare perfino allo scontro fisico. Una volta riportato alla calma, lui e la fidanzata sono stati accompagnati presso gli Uffici di Polizia.  

Dai controlli è emerso che il ragazzo aveva precedenti specifici per reati contro il patrimonio mentre la ragazza risultava incensurata. I due sono stati denunciati per furto aggravato in concorso e solo il giovane anche per resistenza a Pubblico Ufficiale. 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Scontro fra tre veicoli, uno travolge un ciclista: muore sotto gli occhi della moglie

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento