Spaccata nella notte in una sala scommesse, arrestati due uomini

Dalle verifiche è emerso che dal locale mancava un cambiamonete, probabilmente prelevato da un terzo complice allontanatosi prima dell’arrivo degli agenti

Erano talmente intenti a portare a termine la loro opera che non si sono accorti della presenza degli agenti alle loro spalle. Quando i poliziotti sono entrati nella sala scommesse di via Coppino hanno visto i due rumeni, di 30 e 27 anni, continuare a colpire ripetutamente la cassaforte per aprirla.

C’è voluto qualche istante prima che i due realizzassero che il loro tentativo criminale stava per interrompersi. Infatti, gli agenti del Commissariato Madonna di Campagna li hanno bloccati e tratti in arresto per furto. Dalle verifiche è emerso che dal locale mancava un cambiamonete, probabilmente prelevato da un terzo complice allontanatosi prima dell’arrivo degli agenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento