Ladri senza vergogna: furto di rame nel capannone della tragedia Thyssen

Un furto di rame è avvenuto nel capannone della linea 5 della Thyssen, proprio quella in cui, il 6 dicembre 2007, divampò l'incendio in cui persero la vita sette operai

Un furto nel luogo in cui si è consumata la tragedia sul lavoro più grande che Torino ricordi negli ultimi anni. Un furto di rame è avvenuto nel capannone della linea 5 della Thyssen, proprio quella in cui, il 6 dicembre 2007, divampò l'incendio in cui persero la vita sette operai.

Il capannone, ormai dissequestrato, si trova alla periferia di Torino, poco distante dall'imbocco delle autostrade. I ladri, del tutto incuranti della tragedia che si è consumata in quel luogo, hanno portato via cabine elettriche del macchinario, cavi e barre di rame. Sono in corso le indagini della Polizia. (ANSA)

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Ragnetti rossi, come eliminarli in modo naturale

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Motociclisti morti: il ragazzo alla guida dell'auto che li ha travolti era ubriaco

  • Il re della pasticceria a Torino, Iginio Massari apre la sua "boutique"

  • Ronaldo apre le porte della sua villa e svela i suoi progetti: intervista tv con vista sulla Mole

  • Furgone-ariete sfonda la saracinesca del centro commerciale, poi i ladri fanno bottino pieno

Torna su
TorinoToday è in caricamento