Furto di cavi nella notte: quattro treni limitati, circolazione ridotta del 50%

Fino al ripristino del guasto

immagine di repertorio

Pesanti disagi nella mattinata di oggi, lunedì 21 maggio 2018, per gli utenti della linea ferroviaria Sfm2 Pinerolo-Chivasso a causa di un furto di diverse centinaia di metri di cavi di rame avvenuto nella zona della stazione Sangone di Moncalieri.

Coinvolti 18 treni regionali sulla linea SFM2: 11 con rallentamenti fino a 45 minuti e 8 cancellati tra Torino Lingotto e Pinerolo. È stato attivato un servizio bus a rinforzo del servizio ferroviario fra Pinerolo e Torino Lingotto.

Il traffico ferroviario è ritornato gradualmente alla normalità a partire dalle ore 10.40, grazie all’intervento dei tecnici che hanno ripristinato le normali condizioni dell’infrastruttura.

Il furto cavi di fatto rallenta la circolazione perché vengono a mancare gli automatismi dei segnali: i treni si muovono ma con prescrizioni manuali che quindi allungano i tempi di viaggio.

Disagi anche sulla Sfm 1 Pont Canavese-Chieri

Un altro furto di cavi è avvenuto nel pomeriggio di ieri, domenica 20 maggio 2018, tra Trofarello e Chieri sulla ferrovia Sfm 1 Pont Canavese-Chieri e sta provocando ritardi ancora stamattina. Gli interventi di ripristino stanno richiedendo parecchio tempo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

Torna su
TorinoToday è in caricamento