Rubano il portafogli alla fermata del bus, ma un passante li vede e li fa arrestare

Fuggito il palo

immagine di repertorio

Un 37enne e una 30enne, entrambi italiani, sono stati arrestati dagli agenti delle volanti della polizia venerdì 20 settembre 2019 alla fermata del bus di via Sacchi angolo via Magenta per avere rubato, insieme a un complice che è fuggito, il portafogli dallo zainetto di una ragazzina 15enne.

I tre ladri si erano messi in piedi dietro alla giovane che aspettava l’autobus. Mentre uno le apriva lo zainetto facendo scivolare per terra il portafogli, la complice lo recuperava, portandolo a sé col piede, per poi allontanarsi.

La vittima non si era accorta di nulla, ma un cittadino anch’egli in attesa del bus, notata la scena, ha avvisato il 112 fornendo le descrizioni dei due autori del fatto e di un terzo soggetto, un uomo con una felpa rossa, che aveva fatto da palo ai due. Quest’ultimo è scappato.

I due, che sono anche conviventi, sono invece stati arrestati per furto aggravato in concorso con ignoto. Il portafogli è stato recuperato dal cittadino che aveva avvisato la polizia e restituito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

  • Giovane carabiniere investito mentre interviene su altro incidente: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento