Rapinarono il distributore di benzina, arrestato il quarto ed ultimo componente della banda

La rapina risale allo scorso ottobre. L’uomo, dedito al gioco d’azzardo, aveva partecipato al colpo per procurarsi il denaro necessario per giocare

Immagine di repertorio

Avevano rapinato un distributore di benzina Vargas a Montalto Dora, lo scorso 11 ottobre del 2016.

Dopo controlli e approfondite indagine gli investigatori del commissariato di Ivrea e Banchette hanno individuato ed arrestato l’ultimo componente della banda: Domenico Fammartino, di origine italiana.

L’uomo, dedito al gioco d’azzardo, aveva partecipato al colpo per procurarsi il denaro necessario per giocare. Nei confronti del giovane è stata applicata dal Gip del Tribunale di Ivrea la misura degli arresti domiciliari da scontare presso la propria abitazione.

L’intera banda, invece, composta da cittadini italiani, era addestrata a derubare nei distributori di benzina e negli alloggi privati. E tre di loro erano già stati fermati individuati ed arrestati nel mese di dicembre nell’ambito di “Operazione mito”.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento