Predoni scatenati al cimitero di Pralormo: rubate 20 croci metalliche

Il raid dei ladri nella notte: sottratti anche grondaie, vasi e altro materiale. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Il cimitero di Pralormo

Predoni scatenati nella notte di oggi, martedì 14 febbraio, al cimitero comunale di Pralormo.

I ladri hanno rubato una ventina di croci metalliche, una dozzina delle quali erano posizionate su tombe, ma anche vasi e grondaie, scatenando la prevedibile reazione di sdegno della cittadinanza sui social network. Il materiale sottratto vale qualche migliaio di euro.  

A scoprire l'accaduto, su cui indagano i carabinieri della compagnia di Chieri, è stato il custode stamattina alla riapertura. Non potranno però utilizzare i filmati dell'impianto di sorveglianza del camposanto: è fuori servizio da tempo.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento