I residenti segnalano l'auto sospetta: lui ruba in casa, ma viene inseguito e bloccato

Refurtiva recuperata

I carabinieri dove è avvenuto il furto in casa, a Cambiano

I carabinieri di Chieri sono riusciti a fermare, giovedì 4 luglio 2019, un croato di 54 anni, residente Moncalieri, responsabile di furto in un appartamento di via Cavour a Cambiano.

L’uomo è entrato in casa di una donna di 84 anni in pieno giorno dopo aver aperto la porta d’ingresso, chiusa senza mandate. Ha rubato 2 borse del valore di 3mila euro e poi è scappato a bordo di una Fiat Seicento. L’auto del fuggitivo è stata intercettata e fermata a Trofarello, sulla strada regionale 29 altezza in via Sabbioni. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla signora.

I carabinieri erano da tempo sulle tracce del croato perché la sua auto era già stata notata in zona e segnalata più dai residenti come sospetta. L'uomo è stato anche denunciato per il possesso di documenti di guida e d’identità rilasciati dalle autorità croate, verosimilmente falsi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento