Lei prega in chiesa, loro le rubano la borsa in auto: arrestati

Non si sono accorti di essere seguiti

immagine di repertorio

Mentre pregava nella chiesa di San Maurizio Martire di via Bertone a San Maurizio Canavese, nella mattinata di ieri, martedì 21 maggio 2019, due ladri le hanno rubato la borsa contenente 400 euro e una collanina in oro, che lei aveva lasciato sul sedile dell'auto.

La coppia di malviventi, italiani di 45 e 49 anni, è stata però notata da una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri della compagnia di Venaria Reale, che li ha arrestati recuperando l’intera refurtiva. 

I due erano stati notati poco prima  a bordo di una Fiat Punto, mentre si aggiravano con fare sospetto tra i luoghi maggiormente frequentati da persone anziane nei comuni del ciriacese (cimiteri, supermercati e chiese) e i carabinieri hanno deciso di seguirli per verificarne le intenzioni.

Quando sono entrati in azione, così, sono stati bloccati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento