Inchiodati dalle impronte sulla neve, arrestati due ladri di 19 anni

Le orme lasciate dai due ladri sulla neve fresca hanno permesso agli agenti di individuare i due responsabili alla stazione ferroviaria

Hanno lasciato le loro impronte sulla neve fresca e sono stati arrestati. Due cittadini stranieri di 19 anni sono stati arrestati dalla Polizia di Stato per furto aggravato continuato in concorso dopo aver perpetrato alcuni furti a Bardonecchia.

Poco dopo le 4 del mattino del 16 febbraio, è stato segnalato un furto presso un bar di Bardonecchia, durante il quale era stato asportato il fondo cassa presente nel registratore. Dall'entrata del locale - sulla neve fresca - partivano una serie di impronte che conducevano alla stazione ferroviaria.

Giunti in stazione, gli agenti del Commissariato di Bardonecchia hanno, infatti, fermato i due giovani cittadini stranieri, entrambi gravati da numerosi precedenti di polizia. Nel corso della perquisizione i due sono stati trovati in possesso di numerose banconote. Nello zaino di uno dei due fermati, inoltre, sono state trovate parecchie monete, la maggioranza delle quali impilate, per un valore di quasi 400 euro, ancora arrotolate con la carta dell’istituto bancario che le aveva confezionate.

Data l'incongruenza tra quanto rinvenuto in possesso dei fermati e il denaro asportato presso il bar, è nato negli operatori il sospetto che i due avessero operato altri colpi. Da una verifica presso gli esercizi commerciali presenti nelle vicinanze, si appurava che, in via Medail, in un primo esercizio c'era stato un tentativo di scasso, mentre in un secondo era stato perpetrato un furto, nel corso del quale era stata asportata una somma superiore ai 500 euro tra monete e banconote.

Anche in questi casi i due individui avevano lasciato tracce del loro passaggio, essendoci riscontro, nella neve e nel locale, di segni riconducibili all’impronta delle loro scarpe.

Tutto il denaro di cui i due rei si sono impossessati, più di 600 euro, è stato restituito agli aventi diritto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento