Ladri nel magazzino della protezione civile: portata via attrezzatura per migliaia di euro

Usata fiamma ossidrica

Il furto nel magazzino della protezione civile a Candiolo

Diverso materiale, tra cui tre generatori di corrente, taniche di benzina, motoseghe e altri attrezzi, è stato rubato nel weekend di Pasqua 2019 alla protezione civile di Candiolo. I malviventi hanno usato la fiamma ossidrica per forzare la porta di un magazzino situato sulla provinciale 143 per Vinovo.

I volontari se se sono accorti soltanto al rientro dal ponte per le festività e hanno sporto denuncia ai carabinieri. Del caso si sta occupando anche la polizia locale.

Le attrezzature valgono diverse migliaia di euro e a coloro che quotidianamente lavorano per assicurare la sicurezza dei cittadini è rimasta una forte amarezza.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento