Ladri nel magazzino della protezione civile: portata via attrezzatura per migliaia di euro

Usata fiamma ossidrica

Il furto nel magazzino della protezione civile a Candiolo

Diverso materiale, tra cui tre generatori di corrente, taniche di benzina, motoseghe e altri attrezzi, è stato rubato nel weekend di Pasqua 2019 alla protezione civile di Candiolo. I malviventi hanno usato la fiamma ossidrica per forzare la porta di un magazzino situato sulla provinciale 143 per Vinovo.

I volontari se se sono accorti soltanto al rientro dal ponte per le festività e hanno sporto denuncia ai carabinieri. Del caso si sta occupando anche la polizia locale.

Le attrezzature valgono diverse migliaia di euro e a coloro che quotidianamente lavorano per assicurare la sicurezza dei cittadini è rimasta una forte amarezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento