Altro raid dei ladri di gomme, le auto rimangono sui mattoni

E' il secondo raid vandalico degli ultimi giorni, dopo quello in via Robassomero e via Cottolengo

Uno dei raid in zona Parella

Si aggirano di notte usando quasi sempre la stessa tecnica. Prima rubano i pneumatici delle auto in sosta, poi spaccano uno dei finestrini per rubare i pochi soldi presenti all’interno.

Un fenomeno preoccupante che nelle ultime ore ha riguardato corso Lecce, nel quartiere Parella. I ladri di pneumatici hanno colpito di notte, prendendo di mira i veicoli parcheggiati a spina di pesce sulla banchina.

Prima di rubare le gomme delle auto hanno sollevato i mezzi usando un semplice cric e un mattone. Lasciando tutto intorno i cerchioni.

Un raid vandalico che segue a ruota quello di pochi giorni fa in via Robassomero e via Cottolengo.

A denunciare l’accaduto ci pensa il comitato spontaneo “ Borgo Parella Campidoglio”. “Un furto in pieno corso Lecce - testimonia Lorenzo Ciravegna, aderente al comitato -, dimostra come questa gente non abbia paura di niente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento