Furti nel quartiere, tre donne bloccate e arrestate davanti a un portone

Notate dai carabinieri mentre citofonavano per verificare la presenza dei residenti

Un momento durante l'intervento dei carabinieri

Fine, forse, dell’incubo per i residenti del quartiere San Salvario che negli ultimi tempi avevano segnalato ai carabinieri la presenza, nel quartiere, di persone sospette, probabilmente dedite ai furti in casa. Per questo sono stati intensificati i servizi preventivi e di controllo del territorio da parte dei carabinieri della compagnia San Carlo, in divisa e in borghese.

Martedì pomeriggio, 10 dicembre, l’attività ha permesso di individuare, fermare e arrestare tre donne per tentato furto in abitazione. Sono tre ragazze nomadi di 22, 23 e 24 anni, senza fissa dimora. Le giovani sono state notate nei pressi di diversi portoni della zona mentre citofonavano per verificare la presenza dei residenti e poi sono state fermate dai carabinieri proprio davanti a un portone. La loro perquisizione ha permesso di sequestrare due grossi cacciaviti e una lastra di plastica (apre le serrature che sono state chiuse senza una mandata). 

Su due portoni di abitazioni private sono stati trovati segni compatibili con gli strumenti di effrazione sequestrati. Proseguono gli approfondimenti per verificare se siano stati commessi furti nella zona anche nei giorni precedenti. A una delle tre donne è stato notificato un ordine di carcerazione per tre furti commessi in precedenza. 

Il consiglio delle forze dell’ordine: “Raccomandiamo i cittadini di chiudere la porta d’ingresso sempre con tutte le mandate e soprattutto per ogni dubbio di chiamare i carabinieri”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento