Ritardi sulla Torino-Modane per il furto di cavi di rame

Le squadre tecniche della Rete Ferroviaria italiana hanno ripristinato i cavi rubati e permesso la ripartenza dei convogli che però hanno accumulato ritardi con una media di 35 minuti

A causa di un furto di rame, ieri sera, sono stati coinvolti in ritardi fino a 35 minuti 20 treni sulla Torino Modane. Il rallentamento tra Borgone e Sant'Antonino di Vaie ha coinvolto i treni in passaggio tra le 19 e le 23,30 di ieri sera. A renderlo noto sono le ferrovie con una nota. 

Ad intervenire per ripristinare i danni sono state le squadre tecniche della RFI che hanno reintegrato il rame rubato e ripristinato il corretto funzionamento della linea. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Travolta da un'auto mentre attraversa la strada: morta sul colpo

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

  • Colpo grosso nella villa dell'imprenditore: i ladri portano via gioielli per 80mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento