Pubblicano le foto della bravata su Instagram, fermati due minorenni

Gli studenti hanno dato fuoco ad una villa abbandonata a Santo Stefano Belbo (Cn), comune nel quale risiedono

Immagine di repertorio

Prove raccolte sul luogo dell’accaduto e prova del nove ottenuta grazie ai social.

Per i carabinieri non è stato difficile individuare i due ragazzini minorenni che, dopo aver appiccato il fuoco in una villa abbandonata a Santo Stefano Belbo (Cn), avevano pubblicato la foto dell’incendio su Instagram con tanto di commenti e like di plauso per l’impresa.

Nonostante avessero poi cercato di nascondere il post incriminato i carabinieri li hanno identificati e convocati in caserma dove i due giovani, incensurati, hanno vuotato il sacco assumendosi la piena responsabilità dell’accaduto. 

Ora risponderanno di incendio doloso in concorso direttamente al tribunale dei minori di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Al volante senza patente: fugge, provoca un incidente e prova a investire un poliziotto

Torna su
TorinoToday è in caricamento