Azionano il freno d’emergenza del treno per sottrarsi al controllo: erano senza biglietto

Denunciati per interruzione di pubblico servizio

Immagine di repertorio

Il Frecciarossa era partito da poco da Torino ed era diretto a Milano quando gli agenti della Polfer hanno eseguito alcuni controlli su due viaggiatori, ma i due, sprovvisti di titolo di viaggio, hanno provato a scendere repentinamente dal treno azionando il freno di emergenza e cercando di fuggire aprendo le porte del convoglio.

I due uomini sono stati bloccati, messi in sicurezza e una volta giunti nella stazione di Milano Centrale sono stati accompagnati presso gli Uffici Polfer per l’identificazione (in quanto sprovvisti dei documenti di riconoscimento) e poi sono stati fotosegnalati.

Dai controlli è emerso che entrambi, un cittadino algerino e uno libanese, in Italia senza fissa dimora, hanno numerosi pregiudizi di polizia per ricettazione e furti in ambito ferroviario. I due sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio, resistenza a Pubblico Ufficiale e violazioni in materia di immigrazione perché non regolari sul territorio nazionale. 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento