Gli ufo si aggirano sopra San Martino Canavese, lo prova una foto

Morgan, autore della foto, sostiene che potrebbe essere un ufo quello che ha fotografato lo scorso febbraio. Ipotesi non scartata dal Centro Ufologico Mediterraneo che ha visionato attentamente gli scatti

In queste ore sta girando sul web una foto scattata nel febbraio scorso a San Martino Canavese in cui sarebbe ritratto un ufo. Il condizionale è d'obbligo - come sempre in questi casi - anche perché l'oggetto misterioso era ad una distanza di 6/7 chilometri dall'obiettivo di Morgan, l'autore dello scatto.

La notizia è stata data dal Centro Ufologico Mediterraneo, lo stesso a cui il fotografo amatoriale si è rivolto dopo aver notato una "strana macchia" sopra i monti. Quattro foto scattate nel giro di pochi secondi, ma solo nell'ultima appare quello che potrebbe essere un Ufo. "La prima domanda che ci si pone è che cosa possa essere il maestoso globo che abbiamo messo in primo piano nell'immagine, quarta foto scattata in ordine di tempo - scrive sul proprio sito il Centro Ufologico Mediterraneo -. Abbiamo scritto che la sfera compare di colpo o quasi, perché la foto precedente è stata scattata appena 7 secondi prima. Essendoci sotto l'oggetto volante non identificato dei rilievi, possiamo onestamente e verosimilmente pensare che in quei sette secondi l'ufo abbia avuto il tempo di sbucare dalla sommità dei citati rilievi sotto di esso e rendersi quindi visibile".

La fotografia è stata fatta esattamente il 3 febbraio dalla strada Provinciale 56 a San Martino Canavese. In quei giorni ad Ivrea c'era il carnevale quindi il dubbio che si trattasse di un palloncino lasciato volare via è sorto spontaneo. Però "un palloncino a quella distanza non si vedrebbe e se fosse, sarebbe presente nelle tre foto precedenti". Un'altra ipotesi potrebbe essere quella di un pallone sonda della Regione Piemonte, già più volte in passato scambiato per ufo.

Il mistero comunque resta, anche perché tra la fine del 2012 e i primi mesi del 2013 sono state molte le segnalazioni di ufo avvistati in quella zona. "L'ipotesi ufo non può essere scartata ed ha perlomeno pari dignità rispetto a quella del pallone sonda - dicono in conlusione dal Centro Ufologico Mediterraneo -. Sembra mancare il riflesso del sole sull'oggetto, per cui anche l'eventuale consistenza metallica sembrerebbe essere messa in discussione. Ma, ripetiamo, i fattori da considerare sarebbero ancora altri e le immagini non permettono di ricavare più di tanto".

Il sito del Centro Ufologico Mediterraneo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

Torna su
TorinoToday è in caricamento