Benvenuti a casa Filadelfia, i tifosi aprono le porte del nuovo stadio

Al taglio del nastro presenti la sindaca Appendino, il presidente Chiamparino, Urbano Cairo e la squadra granata al gran completo

La festa al Fila (fotoservizio Stefano Guidi)

Dopo l'anteprima di ieri, oggi giovedì 25 maggio, c'è stato il taglio del nastro per il nuovo Stadio Filadelfia. Alla cerimonia, che ha preso il via con la benedizione del campo di Don Riccardo Robella, hanno presenziato la prima cittadina di Torino Chiara Appendino, il presidente del Piemonte Sergio Chiamparino e del Consiglio Regionale Mauro Laus. "Ci sono stadi piccoli e stadi grandi, stadi famosi in tutto il mondo e stadi sconosciuti ai più - ha commentato la sindaca -. Poi ci sono stadi speciali, in cui si è scritta la storia del calcio e, in alcuni casi, la leggenda. A Torino, dopo un'attesa troppo lunga, uno stadio leggendario è rinato dalle sue macerie". 

"Questa è la dimostrazione che il futuro ha un cuore antico - commentato il taglio del nastro del nuovo Stadio Filadelfia - .Questa esplosione di gioia, di colori, di allegria e di senso di appartenenza – ha aggiunto – è la plastica rappresentazione di ciò che significa la fede granata”. Un evento, quello dell’inaugurazione del nuovo impianto, che secondo Laus “è fondamentale per tanti torinesi e piemontesi, ma che di fatto ha una valenza nazionale e internazionale, come le tante persone giunte qui oggi da tutta Italia e persino dall’estero, testimoniano”.

Il nuovo impianto ospiterà, d'ora in avanti, le partite della Primavera e gli allenamenti della prima squadra che era presente all'inaugurazione al gran completo, accompagnata dal presidente Urbano Cairo e dai vertici della Fondazione Filadelfia. Istituzioni e calciatori hanno avuto modo, in mattinata, di visitare il nuovo impianto, rinato sulle fondamenta del vecchio Filadelfia, abbattuto vent'anni fa e noto come la casa del Grande Torino. Durante la giornata si proseguirà con i festeggiamenti.

Nel pomeriggio ci sarà un concerto riservato ai tifosi granata e ai tanti appassionati sportivi. Nei prossimi giorni poi, ad inaugurare il campo, il calendario prevede il torneo quadrangolare giovanile "Don Aldo Rabino" che vedrà affrontarsi Torino, Pro Vercelli, Novara e Alessandria. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Eh si...stupendo!!! Un emozione....

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scandalo pedopornografia negli uffici comunali: 38mila file scaricati in sei mesi

  • Cronaca

    Smog in città, stop ai diesel euro 4: le nuove limitazioni

  • Incidenti stradali

    Cugine pattinatrici morte nell'incidente: mamma-zia conducente a processo per duplice omicidio stradale

  • Cronaca

    L'autobus frena e il disabile si ribalta con la carrozzina: uomo morto in ospedale

I più letti della settimana

  • Vanno a far valutare un orologio e un braccialetto in un 'compro-oro', ma addosso sono pieni di gioielli rubati

  • Sparatoria dopo un litigio: un uomo è morto, un altro è ferito

  • Delirio in tangenziale: due incidenti nelle due direzioni, lunghe code, traffico in tilt

  • Tragedia in stazione: donna investita e uccisa da un treno

  • Tragedia in un condominio: si getta dal quarto piano e si schianta in strada

  • Si getta mentre passa il treno: una persona è morta

Torna su
TorinoToday è in caricamento