Caselle ricorda il piccolo Alessandro Sgrò con una fiaccolata

Il bambino di 7 anni, morto nell'incidente di sabato pomeriggio in corso Peschiera a Torino, sarà ricordato questa sera nel comune in cui risiedeva con una fiaccolata che partirà dalla sua scuola

Questa sera a Caselle Torinese ci sarà il saluto di tutto il comune ad Alessandro Sgrò, il bambino di 7 anni investito e ucciso in corso Peschiera a Torino sabato scorso, poco dopo essere uscito da un negozio di giocattoli con i genitori e aver scelto il regalo da avere a Natale. Alessandro frequentava la seconda elementare nella scuola primaria "Gianni Rodari" di Caselle. Proprio l'istituto scolastico, la parrocchie, le associazioni del territorio e l'amministrazione comunale hanno organizzato una fiaccolata per questa sera con l’intento di sensibilizzare il legislatore affinché pene più severe vengano adottate nei confronti di quanti, in modo irresponsabile, continuano a “mietere” vittime sulla strada.

Il ritrovo, per quanti volessero partecipare alla fiaccolata, è alle 20.15 davanti alla scuola "Gianni Rodari" di viale Bona 33. Il percorso terminerà in piazza Boschiassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento