Ladri sorpresi dall'impiegato nell'agenzia di assicurazioni, uno di loro lo ferisce al petto

Portati via soldi e assegni

L'agenzia UnipolSai di Chiusa di San Michele

Sorpresi a rubare da un impiegato nell'ufficio dell'agenzia di assicurazioni UnipolSai di via Susa 63 (la ex statale 25) a Chiusa di San Michele, i ladri si sono fatti prendere dal panico e per assicurarsi la fuga uno di loro ha colpito con un coltello l'uomo ferendolo in modo molto lieve al petto.

E' quanto accaduto nel pomeriggio di oggi, venerdì 30 novembre 2018. L'uomo, un 50enne, ha poi rifiutato il trasporto in ospedale ed è stato ascoltato a lungo dai carabinieri della stazione di Borgone di Susa, che indagano sull'accaduto.

Il bottino è di 8mila euro in contanti e assegni circolari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento