Botti nonostante i divieti: tre i feriti a Torino nella notte di San Silvestro

Un dato che tuttavia, nel capoluogo sabaudo, è in lieve diminuzione rispetto all'anno scorso

Sono quattro in Piemonte le persone rimaste ferite nella notte di Capodanno a causa dei botti. Tre di questi a Torino e uno ad Asti, fortunatamente nessuno mortale. Ciò è quanto emerge dai primi dati diffusi a livello nazionale dalla polizia, nonostante il divieto in entrambi i comuni di far uso di petardi e materiale pirotecnico in genere e la diffusione della campagna torinese a protezione dei nostri amici animali. Un dato che nel capoluogo sabaudo tuttavia, è in lieve diminuzione rispetto all'anno scorso. Nella notte di San Silvestro del 2016 furono infatti 4 i feriti a causa dell'esplosione dei botti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E questa tendenza continua anche a livello nazionale, come da due anni a questa parte. Secondo i primi bilanci infatti, i feriti, su territorio nazionale, sarebbero 184, di cui 44 ricoverati e 12 gravi: un po' meno rispetto alla notte di San Silvestro del 2016 in cui furono 190. Si registra invece, purtroppo, un aumento dei ferimenti dovuti all'uso delle armi da fuoco: sei quest'anno, rispetto ai tre dell'anno scorso. Registrato anche un incremento del numero dei minori feriti: 48 rispetto ai 38 del 1° gennaio 2016.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento