“Apri la porta o ti ammazziamo”, ma la proprietaria chiama i carabinieri

Un ladro arrestato, due fuggiti

Immagine di repertorio

Nel bel mezzo della mattinata di lunedì 27 novembre tre uomini hanno tentato di entrare, forzando la porta, in un’abitazione di Fenestrelle, Frazione Depot. Quando si sono resi conto che all’interno c’era la padrona di casa l’hanno minacciata di aprire altrimenti l’avrebbero uccisa.

La donna ha risposto che stava già chiamando i carabinieri e i ladri si sono dati alla fuga. La pattuglia della Stazione di Fenestrelle ha inseguito i tre uomini a bordo di una Tiguan sino a San Secondo, dove i tre fuggitivi hanno abbandonato la vettura e si sono dati alla fuga a piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’inseguimento uno solo di loro è stato catturato e condotto presso il carcere Lorusso Cutugno di Torino. Si tratta di un ragazzo di 30 anni residente a Torino. All’interno dell’autovettura sono stati trovati anche alcuni monili in oro risultati rubati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

Torna su
TorinoToday è in caricamento