Colata di fango e detriti sul paese: una borgata rimane isolata

Auto bloccata nel sottopasso

L'auto rimasta bloccata ieri sotto il ponte di via Battisti

Ancora maltempo a Bussoleno, dove un fiume di fango e detriti si è riversato sul paese nella giornata di ieri, domenica 13 maggio 2018.

A pagare il prezzo più alto sono stati gli abitanti di regione Reforno, dove la piena ha cancellato letteralmente la strada e la borgata è tuttora isolata. Non si sono comunque verificati feriti.

Si è di nuovo allagato il sottopasso di via Battisti, dove una vettura è rimasta bloccata dal pantano, mentre via San Lorenzo si è trasformata in un fiume di fango e detriti.

Superlavoro per i vigili del fuoco e anche per i volontari della protezione civile e per gli anti-incendi boschivi, che hanno dato loro una mano.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Refettorio allagato a Villar Perosa

Si è allagato il refettorio della scuola materna di Villar Perosa. La struttura non è stata chiusa, ma i vigili del fuoco sono al lavoro per aspirare l'acqua. 

Potrebbe interessarti

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

  • Trekking in Val Susa: 6 facili e bellissime passeggiate a un'ora da Torino

  • Forno a microonde: ci sono rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

Torna su
TorinoToday è in caricamento