"I miei vicini stanno litigando furiosamente", ma sono solo le esultanze per il gol di Dybala

Condomino chiama i carabinieri

La Juventus dopo la vittoria di Londra

"Pronto carabinieri, aiuto! Il mio vicino di casa è fuori di testa. Litiga con la moglie e il figlio, grida e urla. Venite presto! Temo per la loro incolumità".

Quando nella serata di ieri, mercoledì 7 marzo 2018, i militari della stazione di Poirino hanno ricevuto questa chiamata hanno pensato che stesse succedendo, in un'abitazione del paese, qualcosa di veramente grave. Così si sono precipitati a vedere che cosa fosse accaduto.

Arrivati a destinazione, hanno suonato al campanello della famiglia segnalata dal vicino di casa. Hanno trovato festeggiamenti: la Juventus aveva appena passato il turno di Champions League contro il Tottenham.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Noi litigare, ma dice davvero?", ha chiesto il padrone di casa, sfegatato supporter della formazione bianconera. "Quelle che sono state sentite erano le grida per il gol di Dybala!". Al carabiniere non è restato altro che spiegare che cosa fosse accaduto e tornare in caserma per raccontare l'accaduto ai superiori e ai colleghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

  • Si scontrano due auto all'incrocio: morta una donna e ferita sua figlia

Torna su
TorinoToday è in caricamento