Falsi tecnici del gas di nuovo in azione: donna derubata di soldi e preziosi

Hanno finto un guasto in zona

Immagine di repertorio

"Buongiorno signora, siamo i tecnici del gas. E' stata riscontrata una perdita in zona, possiamo fare dei controlli?". E così, una pensionata di Candiolo, nei giorni scorsi, è stata derubata di soldi e preziosi da una banda di malviventi che sta agendo in tutta l'area metropolitana da settimane.

Una volta in casa, il falso tecnico - con un secondo che è rimasto fuori, agendo da palo - ha fatto fitta di controllare la presunta perdita, aprendo e chiudendo il gas e controllando i fuochi. Poi, con una scusa, ha allontanato la donna, portandole via quel poco che è riuscito a trovare nei pochi istanti di "libertà".

La pensionata, appena si è accorta dell'ammanco, ha chiamato i figli e ha denunciato tutto ai carabinieri.

I militari, come già avvenuto altre volte in passato, raccomandano di non aprire mai la porta a persone sconosciute e, in caso di dubbi, di comporre sempre il "112".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

Torna su
TorinoToday è in caricamento