Falsi tecnici del gas di nuovo in azione: donna derubata di soldi e preziosi

Hanno finto un guasto in zona

Immagine di repertorio

"Buongiorno signora, siamo i tecnici del gas. E' stata riscontrata una perdita in zona, possiamo fare dei controlli?". E così, una pensionata di Candiolo, nei giorni scorsi, è stata derubata di soldi e preziosi da una banda di malviventi che sta agendo in tutta l'area metropolitana da settimane.

Una volta in casa, il falso tecnico - con un secondo che è rimasto fuori, agendo da palo - ha fatto fitta di controllare la presunta perdita, aprendo e chiudendo il gas e controllando i fuochi. Poi, con una scusa, ha allontanato la donna, portandole via quel poco che è riuscito a trovare nei pochi istanti di "libertà".

La pensionata, appena si è accorta dell'ammanco, ha chiamato i figli e ha denunciato tutto ai carabinieri.

I militari, come già avvenuto altre volte in passato, raccomandano di non aprire mai la porta a persone sconosciute e, in caso di dubbi, di comporre sempre il "112".


 

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Ragnetti rossi, come eliminarli in modo naturale

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Motociclisti morti: il ragazzo alla guida dell'auto che li ha travolti era ubriaco

  • Il re della pasticceria a Torino, Iginio Massari apre la sua "boutique"

  • Ronaldo apre le porte della sua villa e svela i suoi progetti: intervista tv con vista sulla Mole

  • Furgone-ariete sfonda la saracinesca del centro commerciale, poi i ladri fanno bottino pieno

Torna su
TorinoToday è in caricamento