Fuga di gas, esplosione all'alba in una palazzina di 6 piani

Paura intorno alle sei in strada della Verna, al confine di Torino con San Mauro. Lo scoppio è avvenuto in un appartamento al secondo piano in cui vive una famiglia

Fotografie di Gabriele Bolognesi

Un forte boato questa mattina ha svegliato i tanti residenti in strada della Verna, al confine con San Mauro. Al secondo piano dello stabile situato al civico numero 20 c'è stata una forte esplosione seguita da un incendio. Fumo e fiamme causate molto probabilmente da una fuga di gas dall'interno dell'appartamento in cui vive una famiglia di cinque persone.

(L'articolo prosegue dopo la galleria fotografica)

Non ci sono vittime, anche se inizialmente si era temuto per un bambino dato per disperso. Il piccolo è stato trovato quasi un'ora dopo l'esplosione tra le macerie: ha riportato un trauma cranico ed è stato trasportato con codice giallo al Pronto Soccorso dell'ospedale Regina Margherita. Quattro persone sono rimaste intossicate a causa dell'inalazione del fumo, mentre altre due hanno riportato lievi ustioni ma, dalle prime informazioni, non sarebbe nulla di grave.

VIDEO | L'intervento di pompieri e forze dell'ordine >>

I vigili del fuoco, intervenuti sul posto insieme ai soccorsi del 118, alla polizia municipale e alla polizia di stato, hanno fatto evacuare l'intera palazzina di sei piani a scopo precauzionale. Le persone rimaste fuori dalle proprie abitazioni sono circa 24. La Protezione Civile si è già attivata per trovare loro una sistemazione per questa notte: si parla di camere doppie e singole, ma un aiuto potrebbe arrivare anche dalla vicina chiesa. Alle 11, qualche ora dopo l'accaduto, ancora nessuno era stato fatto entrare nella propria casa a prendere gli oggetti personali. Questo dovrebbe avvenire nel pomeriggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento