Esplode palazzina nel centro di Chivasso, tre i feriti gravi

E' stata con tutta probabilità una fuga di gas a causare l'esplosione di un edificio in via Caduti della Libertà 44, tre i feriti ma si cercano altri dispersi

Una potente esplosione avvenuta oggi pomeriggio nel centro di Chivasso, per la precisione in via Caduti della Libertà 44, ha danneggiato seriamente una palazzina e gli edifici circostanti. L'esplosione, si suppone causata da una fuga di gas, si e' verificata nell'alloggio al primo piano. Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco che hanno estratto dalle macerie tre feriti.

Uno è rimasto gravemente ustionato e per questo motivo è stato trasportato in elicottero al Cto. Altre due persone, marito e moglie di circa ottant’anni, sono state prelevate e trasportate con urgenza all'ospedale di Chivassso. I pompieri, tuttavia, starebbero cercando altre persone tra le macerie.

Lo scoppio ha poi provocato la comprensibile reazione dei cittadini che hanno preso d’assalto il centralino del 112. Qualche passante, per fortuna, è riuscito a mettersi in salvo evitando la terribile onda d’urto che in compenso ha distrutto le finestre di un altro palazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento