Esplosione nella notte: i ladri fanno saltare il postamat, chiuso l'ufficio

Ma il colpo fallisce

Il dispositivo Postamat esploso in via Mazzini a Settimo Torinese

Esplosione nella notte di oggi, sabato 1 giugno 2019, in via Mazzini a Settimo Torinese.

A saltare in aria, poco dopo le 4,30, è stato il dispositivo postamat dell'ufficio postale al civico 2, dove i ladri hanno colpito utilizzando la classica 'marmotta', una palachiusa riempita di acetilene.

Sembra però che il colpo sia fallito e che i malviventi non siano riusciti nel loro intento.

L'ufficio postale, però, è chiuso perché inagibile. I clienti possono rivolgersi o all’ufficio di via Fantina 19 dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 19.10 o il sabato dalle 8.20 alle 12.35 oppure a quello di via via Sanzio 27 dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 o il sabato dalle 8.20 alle 12.35.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della tenenza cittadina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento