Esplosione di un appartamento, un morto ed un ferito grave

Dramma oggi pomeriggio in un alloggio del centro. Un uomo è morto e una donna è in gravissime condizioni a causa dell'esplosione di un palazzo. Sul caso indagano i carabinieri

E’ di un morto ed un ferito gravissimo, il bilancio dell’esplosione di un alloggio avvenuta oggi pomeriggio in via Carducci, a Rivarolo Canavese.

La vittima è Gianfranco Bollero, 66 anni, trovato ustionato in modo molto grave al secondo piano della palazzina. In condizioni drammatiche, invece, l'anziana vicina di casa, di 81 anni, colta da un malore e trasportata al vicino ospedale di Ivrea. Leggermente intossicato anche un vigile del fuoco intervenuto per domare le fiamme.

Secondo una prima ricostruzione a provocare il dramma sarebbe stato lo scoppio di una bombola a Gpl. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco di Rivarolo e di Ivrea. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Rivarolo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

Torna su
TorinoToday è in caricamento