Noasca: escursionista cade su sentiero in montagna, finisce in ospedale

Per la donna traumi a una spalla e a un braccio, intervenuti Soccorso Alpino e 118

Intervento di soccorso in montagna ieri, mercoledì 20 luglio, per il soccorso alpino della XII Canavesana.

A Noasca, in località Coste sopra al Bettolino, un'escursionista svizzera stava percorrendo il sentiero Gta che da San Lorenzo conduce al centro del paese in compagnia del marito a quando è scivolata riportando traumi a una spalla ed a un braccio e non è più riuscita a proseguire.

Un volontario della stazione di Locana che era stata allertata dalla centrale è immediatamente partito per capire l'entità dell'intervento.

Una squadra di Ceresole Reale da terra era pronta a patire con barella nel caso l'elisoccorso non potesse intervenire, ma l'elisoccorso giunto da Torino è riuscito a recuperarla con un verricello.

La donna è stata trasportata all'ospedale di Cirié, non è in pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento