Arrestati a Caselle due corrieri della droga con 218 ovuli nello stomaco

Due italiani atterrati con un volo da Madrid all'aeroporto 'Pertini' di Torino Caselle sono stati arrestati dalla Guardia di finanza per traffico internazionale di stupefacenti

Due corrieri della droga sono stati bloccati nello scalo torinese. Si tratta di due italiani atterrati con un volo da Madrid all'aeroporto 'Pertini' di Torino Caselle e arrestati dalla Guardia di finanza per traffico internazionale di stupefacenti.

Avevano complessivamente 218 ovuli di hascisc nello stomaco, per un totale di oltre due chili, allo scopo di eludere i controlli antidroga.

Il cane antidroga Rassel è stato fondamentale per scoprire il fatto: ha subito scoperto l'inganno mostrandosi molto irrequieto in loro presenza. Gli esami radiologici in ospedale hanno poi svelato la presenza di droga. (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento