Arrestati a Caselle due corrieri della droga con 218 ovuli nello stomaco

Due italiani atterrati con un volo da Madrid all'aeroporto 'Pertini' di Torino Caselle sono stati arrestati dalla Guardia di finanza per traffico internazionale di stupefacenti

Due corrieri della droga sono stati bloccati nello scalo torinese. Si tratta di due italiani atterrati con un volo da Madrid all'aeroporto 'Pertini' di Torino Caselle e arrestati dalla Guardia di finanza per traffico internazionale di stupefacenti.

Avevano complessivamente 218 ovuli di hascisc nello stomaco, per un totale di oltre due chili, allo scopo di eludere i controlli antidroga.

Il cane antidroga Rassel è stato fondamentale per scoprire il fatto: ha subito scoperto l'inganno mostrandosi molto irrequieto in loro presenza. Gli esami radiologici in ospedale hanno poi svelato la presenza di droga. (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento