Donna scompare ad Ivrea e lascia un biglietto: "Perdonatemi"

Da due giorni non si hanno notizie di una donna di 55 anni di Ivrea. Si teme il suicidio dopo il ritrovamento del foglietto dentro l'auto

Non si hanno ancora tracce della donna di cinquantacinque anni scomparsa sabato mattina ad Ivrea. Le ricerche di Polizia e Carabinieri per ritrovarla sono proseguite per tutta la giornata di ieri, ma senza esito.

Nei pressi della Dora, vicino piazza Rondolino ad Ivrea, le forze dell'ordine hanno rinvenuto l'autovettura della donna, una Fiat Panda azzurra. All'interno del mezzo un bigliettino con scritto "Perdonatemi...". Il pezzo di carta lasciato li nell'auto abbandonata fa temere il peggio e l'ipotesi del suicidio è quella presa più in considerazione.

Si teme che la donna possa essersi buttata proprio nella Dora. Le chiavi della sua vettura si trovavano a qualche metro di distanza dal mezzo, accanto ad un albero, come se fossero state gettate lì.

Le ricerche sono riprese questa mattina. Come successo nella giornata d ieri i ricercatori continueranno a perlustrare i canali e le insenature della Dora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento