Paracadute si chiude e precipita: donna salva nel torinese

Una brutta avventura quella che, fortunatamente, potrà raccontare una donna di 50 anni. Il suo paracadute non si è aperto ed è precipitata in un canalone. Solo poche ferite, tanto che ha avvisato lei stessa i soccorsi

Una donna di cinquant'anni è precipitata mentre stava scendendo con il parapendio lungo i crestoni di Punta Quinzeina, ad un'altitudine di oltre 2.300 metri, in frazione Santa Elisabetta nel Comune di Borgiallo. Il paracadute della donna, per cause non ancora verificate, pare che si sia improvvisamente chiuso facendola precipitare in un canalone.

Nonostante l'impatto con il suolo sia stato molto violento, la donna ha riportato solo alcune ferite non gravi. E' stata lei stessa ad avvertire i soccorsi. L'elicottero del Soccorso Alpino Piemontese decollato da Torino ha tempestivamente recuperato la ferita politraumatizzata, che è stata trasportata all'Ospedale Cto di Torino. (Ansa)

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Come combattere la piaga dei punti neri

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento